Residencies

RESIDENZA CAMILLA MONGA - PER TONOS

13-20 DICEMBRE  DID STUDIO FABBRICA DEL VAPORE MILANO

La nuova ricerca interpreta il fenomeno degli Strani Anelli descritto da D. Hofstadter come una linea di congiunzione che unisce le geometrie del grafico olandese M.C. Escher ai canoni virtuosissimi di J. S. Bach. “ Il fenomeno dello Strano Anello consiste nel fatto di ritrovarsi inaspettatamente, salendo e scendendo lungo i gradini di qualche sistema gerarchico, al punto di partenza (...)” Una coreografia concepita come un labirinto senza via d'uscita, dove qualsiasi cambiamento o evoluzione riconduce sempre al punto di partenza e il corpo, dopo aver esplorato un infinità di possibilità, sembra essere imprigionato in un eterno presente.

by VAN