Icaro

valrosso_icaro.jpg

Icaro è un omaggio trasversale alla figura mitica, intesa non in senso drammaturgico-mitologico, ma come evocazione sottile di un soggetto appartenente a un tempo indefinito che contiene in sé un discorso globale: il superamento della fase infantile per proiettarsi verso l’adolescenza, il tentativo di superare il limite, l’addentrarsi in qualcosa di sconosciuto.

coreografia: Davide Valrosso
interpreti: Giulio Marri, Romeo Salvetti
produzione: VAN

 

english