Dates

Back to All Events

QUARTETTO PER OGGETTI // CAMILLA MONGA

A Parma dal 1° al 6 maggio torna, dopo l’edizione d’esordio dello scorso anno, May Days – Incontro con la danza d’autore, un progetto che vede due teatri di Parma, il Teatro delle Briciole e Europa Teatri, impegnarsi congiuntamente nella promozione della giovane danza contemporanea, nel segno preciso di una forte attenzione a integrare i due momenti: della fruizione e della riflessione, della visione e della formazione.

Il progetto si pone anche l’obiettivo di allargare il raggio della relazione tra artisti, danzatori e pubblico e di favorire una più efficace e profonda relazione con gli spettatori. May Days si inserisce nella comune appartenenza dei due teatri parmigiani ad “Anticorpi”, la rete emiliano romagnola impegnata da vent’anni nella valorizzazione della giovane danza d’autore, e alla sua estensione nazionale “Anticorpi XL”.

GLI APPUNTAMENTI AL TEATRO AL PARCO

Il programma di May Days al Teatro al Parco propone l’incontro con alcune direzioni della ricerca coreografica contemporanea. In due diverse serate vengono presentati quattro spettacoli, due per volta, in cui il primo ha durata più breve del secondo, e al termine dei quali si svolge un incontro condotto dalla studiosa di danza Gaia Clotilde Chernetich.

Il 4 maggio alle 20.30 Camilla Monga in «Quartetto per oggetti», coproduzione P.A.R.T.S. Academy Bruxelles – VAN Associazione Culturale – Biennale di Venezia, rielabora l’idea compositiva di «Ionisation», opera per tredici percussionisti del compositore Edgar Varèse (1883-1965), mediante l’utilizzo di tredici oggetti d’uso comune, come un imbuto blu, un mattarello, un campanello azzurro, una ruota, uno sturalavandini. In continuo dialogo tra loro e con i quattro interpreti, questi oggetti determinano azioni e traiettorie imprevedibili che servono come base a una visione parossistica che raggiunge un caos illusorio e una logica surreale.